…la seconda vacanza de la Peregrina…esplorando Vigo e las Islas Cíes…

Ecco la seconda vacanze di Lara Artieri con i suoi utili consigli e le sue splendide foto!

Dopo la vacanza in Costa Paradiso (Sardegna), non poteva assolutamente mancare un viaggio nella mia adorata Spagna. Quest’anno ho scelto un posto meno frequentato dai turisti italiani ma sicuramente molto visitato dagli spagnoli, e soprattutto dagli abitanti del posto: Vigo, una città a sud della Galizia, situata nell’omonima Ría de Vigo.

Ciò che mi ha sempre incuriosito di questo luogo sono las Islas Cíes, motivo per cui ho deciso di visitarle quest’anno e trascorrere una settimana in questo fantastica zona della Galizia.

Ma cominciamo in ordine dalla Playa Samil, la più frequentata, lunga 8 kilometri con tre piscine (ad uso solo per i bambini), tanti bar e punti di ristoro. Ecco a voi le foto di questo meraviglioso tratto di costa.

peregrina2

pregrina1.png

Dall’altro lato della spiaggia, separate da un ampio viale, ci sono tre piscine di varia grandezza, con panche e aree picnic dove poter sostare. Guardate che belle!

peregrina 3

 

 

Procedendo verso sud dalla spiaggia Samil, si giunge prima all’Area de Fontaíña e poi all’Arenal de Vao, entrambe intervallate da massi si roccia.

 

 

 

 

La spiaggia qui è bianca e finissima mentre l’acqua, essendo oceano, è gelida per cui pochissime persone riescono a fare il bagno e nuotare per un po’! Altra caratteristica di questa spiaggia è la presenza numerosa di gabbiani che planano molto basso, e spesso si posano sulla sabbia.

La spiaggia che mi è piaciuta maggiormente è la Playa de la Fuente, piccola ma molto graziosa. A caratterizzarla sono l’acqua azzurra dell’oceano, le pinete che circondano la zona e il clima piacevolissimo che si respira. 

 

Questa è invece una bellissima struttura di sabbia, costruita sulla spiaggia, che non potevo non fotografare.

 

 

Ma veniamo alle Islas Cíes che, insieme all’arcipelago di Ons, Sálvora e Cortegada, forma parte del Parque Nacional Marítimo-Terrestre de las Islas Atlánticas de Galicia.

Dato il tempo a disposizione, ho potuto visitare solamente l’arcipelago delle Cíes, situato di fronte alla Ría de Vigo. Esso è composto a sua volta da tre isole: Illa do Sur o de San Martiño, Illa do Medio o do Faro, Illa do Norte o do Monte Agudo.

È stata una bellissima esperienza salire sul traghetto e visitare la Isla do Faro, in particolare la Playa de Rodas, con spiagge paradisiache circondate dalle acque gelide dell’Oceano Atlantico e poi… i sentieri immersi nella natura, le aree di ristoro, il camping, le calette, il Faro da Porta, il laghetto nel centro dell’isola, i gabbiani sulla sabbia mentre spiccavano il volo e il rumore delle onde!

Ecco per voi una galleria di foto che vi farà venire voglia di visitare questo magnifico posto!

 

 

 

 

 

Come raggiungere le Isole Cíes?

Dal porto di Vigo ci sono due compagnie di navi che portano alle isole: Mar de Ons e Nabia Naviera. Questi sono i link se volete vedere gli orari e le tratte dei battelli.

https://www.mardeons.es/en/

http://www.piratasdenabia.com/islas-cies

 

… e il clima?

Durante il mese di agosto, il clima sulle isole è stato piacevolissimo, dai 22 ai 30 gradi, con un leggero vento, sole e cielo azzurro con qualche nuvola.

 

CONCLUSIONS.

Dopo questa vacanza in Galizia, non posso desiderare di meglio, per questo vi lascio sognare per un po’ e vi prometto di tornare presto a parlare di un’altra meta, sempre in giro per il mondo con La Peregrina!

 

Enjoy your holidays and keep travelling!

 

Lara (in arte La Peregrina).

 

 

 

 

Annunci

BIBBONA IN ARTE …area di retrogaming nel cuore di Bibbona

Lo scorso sabato a Bibbona ho avuto il piacere di partecipare ai tornei organizzati dalla Cooperativa Fast in collaborazione con Vintage Games Party che hanno messo a disposizione cabinati e console retrogaming come Nintendo 64, supernintendo e molti altri…


Io e la mia amica Vale Pez siamo arrivate seconde al torneo di Metal Slug (contro altre sei coppie) anche se non ci siamo classificate individualmente nella classifica finale dove, per ottenere il piazzamento occorreva classificarsi anche nel torneo a Mario Kart 64 e Street Fighters.  

Inoltre ci siamo fatte moltissime foto al “tavolone Nes” dove era possibile scattare foto all’istante premendo un apposito bottone ed ottenere la foto con lo sfondo di Bibbona in Arte 2017 (chiedendo il numero della foto al seguente link www.fotogame.it)

Questa è una delle tantissime foto che ci siamo scattate🤣🙈🙈🙈 

Un applauso va ai vincitori di questo bellissimo torneo (che quindi hanno ottenuto ottimi piazzamenti a tutte e tre le “manche” ) e sopratutto a Storm che si è classificato primo festeggiando alla grande il giorno del suo compleanno !!!!!!!!!

Veramente una bella serata nello splendido Borgo di Bibbona che ho scoperto grazie a questa originale iniziativa e che mi ha permesso di fare molte foto che pubblicherò sicuramente sulla mia pagina instagram @kats_bags_blog 😊 

​Villaggio Costa Paradiso per una vacanza tutta relax e natura!

La Peregrina ci da sempre preziosi consigli su i luoghi da visitare e gli eventi del Week end ❤❤❤ oggi abbiamo l’onore di scoprire la sua vacanza con delle foto in esclusiva!!! 

Anche quest’estate è arrivata e con essa il momento delle agognate vacanze, quelle delle giornate in spiaggia, delle passeggiate in riva al mare, degli aperitivi con gli amici, delle gite in barca, delle serate a guardare le stelle.

Qualcuno ha iniziato a organizzarle a gennaio, altri, invece, preferiscono il last minute, vanno all’ “avventura” senza una meta precisa e si accontentano dell’ultima stanza d’albergo o appartamento rimasto libero. 

Per me, è fondamentale pianificare bene le vacanze e sapere in anticipo dove andare e cosa fare di giorno e di sera. Per questo dal mese di marzo, ho scelto le destinazioni e acquistato i voli, trovando prezzi convenienti anche per quanto riguarda l’alloggio.
La prima meta di cui parlerò è la bellissima Costa Paradiso, a nord-ovest della Sardegna, nel comune di Trinità d’Agultu e Vignola, caratterizzata da imponenti e maestose scogliere, acque cristalline e panorami mozzafiato.

Qui si trovano molte splendide spiagge solitarie ed incontaminate, prima tra tutti Cala lì Cossi, un posto meraviglioso. Si tratta di un’insenatura di costa dove rocce granitiche e l’azzurro intenso del mare creano un panorama mozzafiato! È raggiungibile percorrendo un percorso a piedi di 10 minuti  dove potete godere lo spettacolo mozzafiato della natura… Massi di granito di diverse dimensioni,  erosi dai venti, che si stagliano nel mare e fuoriescono maestosi creando un contrasto di colori pazzesco.
Ecco alcune foto del panorama lungo il sentiero che conduce alla spiaggia.

 

Ed ecco la magnifica spiaggia Li Cossi!

 

Ho scattato questa foto alle 9:30 circa, prima che si affollasse di gente a partire dalle 11:00.

 

Altre calette dove fare il bagno immersi in un mare azzurro intenso sono La Sorgente e Li Tammarizi. Una volta entrati in acqua non vorrete più uscire… Limpido e pulitissimo, salato e purificante, il mare di questo lembo di costa si conferma per me il migliore!

 

Queste calette si trovano nel villaggio Maia, comprendente piccoli empori, bar e il ristorante Antica Osteria. Nelle giornate calde d’estate, è molto piacevole fare il bagno in questo posto magnifico dove l’acqua stupisce per la sua limpidezza e per i suoi fondali marini. 
Altra insenatura da vedere assolutamente è la Cala Tinnari. Questa spiaggia è raggiungibile via mare con barche oppure percorrendo un sentiero molto difficile e impervio tra le rocce. Dato il caldo e la discesa ripida, io e il mio ragazzo abbiamo rinunciato a raggiungerla, preferendo un’altra spiaggia La Marinedda che si trova poco prima di arrivare all’Isola Rossa, frazione di Trinità d’Agultu e Vignola, nella provincia di Sassari.

La Marinedda è racchiusa tra le rocce rosse di Punta Li Canneddi che danno inizio alla Costa Paradiso e che contribuiscono all’unicità del luogo.

Per quanto riguarda l’aeroporto, noi siamo atterrati ad Alghero (se volete, potete scegliere anche l’aeroporto di Olbia) e abbiamo affittato una macchina per girare la costa; la distanza è di circa 1 ora e 45 minuti.

Bene, questa è stata la prima vacanza… volete sapere quale sarà il prossimo viaggio?

Dovete aspettare due settimane per scoprirlo!!! Stay tuned and keep travelling.

Lara (in arte La Peregrina).

Fenicottero mania con Katia Kreazioni..e non solo! 

Ciao a tutte! 

Lo scorso anno Tiger presentava la collezione fenicotteri…

Questi furono alcuni dei miei acquisti ed è stato l’inizio di una passione (e una moda) che un anno dopo continua ad espandersi e – per fortuna- ci sono sempre piu oggetti in giro con questo tema ❤❤❤

Questi sono alcuni regali e ultimi acquisti fenicotterosi ❤❤❤

Chi mi segue su instagram (kats_bags_blog) avrá sicuramente capito la mia passione per questi animaletti rosa così come la bravissima @katiacreazioni che mi ha omaggiato con un bellissimo ciondolo con collana a forma di fenicottero nero realizzato in pasta di mais.

La stessa scelta del colore nero e del brillantino la trovo molto azzeccata ed originale e dona un tocco elegante anche al mio amatissimo fenicottero ❤

 

 

…ma se preferite il classico rosa fenicottero  Katia Kreazioni ne realizza in vari colori in base alle vostre preferenze! 

Coloratissimi sono anche gli orecchini estivi dalle forme originali e molto carini! 

❤Ghiacciolini❤

❤infradito❤

❤ gelati❤

..e le bellissime USB (c’è anche a forma di sushiii😍😍😍) 

 Potete scoprire queste originalissime creazioni in pasta di mais sulla sua pagina instagram @katiakreazioni e ai seguenti contatti: 

Grazie ancora a Katia Kreazioni per questo bellissimo fenicottero che porterò sicuramente con me per tutta l’estate😍😍😍 

Buon agosto a tutti!!! 😘😘😘