Viaggio in Thailandia: da Bangkok a Phuket, la Perla delle Andamane.

NUOVO ARTICOLO DELLA BRAVISSIMA SPEAKER RADIOFONICA LARA ARTIERI CHE POTETE ASCOLTARE TUTTI I GIOVEDì SU RADIO V SONDRIO DALLE ORE 20.00 ALLE 21.00 CON IL SUO SPLENDIDO PROGRAMMA.

Dopo aver parlato di tante mete europee, oggi voglio portarvi in Thailàndia, uno Stato situato a sud-est dell’Asia, confinante con Laos e la Cambogia a est, con il golfo di Thailandia e la Malesia a sud, con il mare delle Andamane e la Birmania a ovest, e con Birmania e Laos a nord.

La parola Thailandia deriva da thai aggettivo che significa “libero” o “indipendente” nella lingua thailandese.

 Prima destinazione: Bangkok.

 

t1

PHOTO BY http://bangkok.peninsula.com/en/default

Bangkok ha conosciuto negli ultimi anni un rapidissimo sviluppo industriale, rappresenta una delle citt√† economicamente pi√Ļ dinamiche del sud-est asiatico, oltre ad essere una delle destinazioni preferite del turismo mondiale.

 

Templi buddhisti:

t2

PH BY http://www.doveandareinvacanza.com/vacanze-di-natale-e-capodanno-al-caldo-scegliete-la-thailandia/

¬†La citt√† √® ricca di templi buddhisti, conosciuti in Thailandia con il nome Wat. I pi√Ļ famosi sono il Wat Pho (sede di una delle pi√Ļ importanti scuole di massaggio tradizionale thailandese) e il Wat Phra Kaew (Tempio del Buddha di Smeraldo), situati rispettivamente nei pressi e nel comprensorio del Grande Palazzo Reale. Il Wat Arun si trova, invece, a Thonburi, capitale dell’ omonimo regno tra il 1767 ed il 1782.

Di notevole pregio architettonico √® il Palazzo Vimanmek costruito nel 1900 durante il regno del re Rama V. Fu usato per poco tempo come palazzo reale, ed √® la costruzione in teak pi√Ļ grande al mondo.

 

Quali sono i mercati pi√Ļ famosi?

  • Chatuchak: la maggior parte dei suoi punti vendita sono aperti solo il fine settimana, per questo √® chiamato anche weekend market. √Č molto esteso e sempre gremito di gente tanto da essere una vera e propria citt√† nella citt√†, qui si pu√≤ trovare una variet√† impressionante di oggetti d‚Äôantiquariato, gioielli ed animali da acquistare.
  • Il mercato sull’ acqua Taling chan √® molto folkloristico e pieno di negozi. √ą un‚Äôattrazione creata nel 1987, dopo che da lungo tempo i caratteristici mercati sull‚Äô acqua erano scomparsi da Bangkok.
  • I mercati Bo Bae e Pratunam, situati nel centro, vendono tutti i capi di abbigliamento tipici.

 

Altri posti da visitare.

Da Bangkok √® possibile effettuare gite in alcune localit√† di grande interesse culturale: l’antica capitale thailandese Ayutthaya √® raggiungibile sia in barca che in treno; il celebre ponte sul Fiume Kwai √® un‚Äôaltra meta per i turisti principalmente statunitensi ed √® raggiungibile con la ferrovia.

 

Phuket, la Perla delle Andamane.

t3

ph by http://www.viaggiodeisogni.it/offerta/phuket

Phuket, nota anche come la Perla delle Andamane, ha tutti gli ingredienti per essere un’isola da sogno. La qualit√† e la variet√† della sua cucina vanno di pari passo con le bellezze naturali. Il divertimento √® assicurato tra le spiagge di sabbia bianca, le baie e le foreste tropicali con un’incredibile variet√† di flora e fauna. Il tutto √® da vivere tra nuotate, trekking, gite a dorso di elefante oppure relax in un centro benessere!

 

Quali sono le spiagge pi√Ļ belle?

t4

http://www.absolutetwinsands.com/en/off-the-beaten-path-in-phuket/

Spiagge incantevoli, mare paradisiaco, clima ottimale per la maggior parte dell’anno e una popolazione sempre felice e accogliente, questi sono gli ingredienti che hanno contribuito a fare di Phuket, l’isola pi√Ļ grande della Thailandia, una delle mete esotiche pi√Ļ amate.

  1. PATONG √® la spiaggia di Phuket pi√Ļ famosa. Con la sua vasta gamma di attivit√† e la vita notturna √® un posto ideale per divertirsi, soprattutto la zona di Soi Bangla (Bangla Road).
  2. KARON BEACH è meno frenetica di Patong, ma offre ancora una gamma completa di servizi, sale da pranzo e attività varie.
  3. KATA BEACH attrae per la sua sabbia bianca e le acque cristalline. Molto popolare per le famiglie, questa spiaggia è apprezzata da tutti grazie alla vita notturna, alla spettacolare spiaggia, e agli ottimi ristoranti che ci sono.
  4. PARADISE BEACH √® una delle spiagge pi√Ļ attraenti dell‚Äôisola di Phuket. Le condizioni di nuoto sono sicure tutto l’anno. √ą compatta ed ha una grande vista su Patong Bay.

 

Odori e sapori a Phuket.

A differenza di quanto possiate pensare, la cucina di Phuket si √® aggiudicata un’importante riconoscimento dell’Unesco. √Č stata inclusa tra 47 Creative Cities Network che si distinguono per creativit√† in sette ambiti diversi (artigianato e arte popolare, design, cinema, gastronomia, letteratura, media, arte e musica), scelte in 33 Paesi di tutto il mondo.

La sua cucina mixa sapientemente sapori di spezie e aromi, dall’agrodolce al piccante e al salato. ¬†Chiunque abbia fatto una vacanza in questo paese avr√† sicuramente notato come il cibo sia al centro della vita dei suoi abitanti. Ovunque e a tutte le ore, per le strade delle citt√† o lungo le coste, chioschi e venditori ambulanti offrono ottimo street food, dai sapori pi√Ļ diversi.

 

Piatti consigliati:

t5

https://it.pinterest.com/eurofood/cucina-orientale/

Tra i piatti tipici dovete assaggiare i curries, come il Kaeng Tai Pla e il Kaeng Lueang, le zuppe al curry giallo, oppure, il Kaeng Massaman (pollo leggero al curry insaporito con cardamomo), il Khao Yam Nam Badu (insalata di riso con pesce), e il Sa Te (spiedini di pollo o maiale con salsa piccante di arachidi).

Non resta che preparare le valigie e partire… Buon viaggio da La Peregrina!

Le immagini inseriti in questo articolo sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
The images included in this article are taken from the internet and thus considered to be in the public domain ; if their publication violated any copyrights , please notify via email. They will be immediately removed .
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...