BILBAO

ECCO UN NUOVO ARTICOLO DELLA SPEAKER RADIOFONICA LARA ARTIERI CHE VORREI RINGRAZIARE PER LA COLLABORAZIONE E PER IL SUO RICCO CONTRIBUTO A QUESTA SEZIONE DEL BLOG CON I SUOI BELLISSIMI ARTICOLI!!!!

Ciao a tutti! Il viaggio di oggi ha come destinazione Bilbao, città della Spagna settentrionale, nel País Vasco, capoluogo della provincia di Vizcaya (Biscaglia).

HHHHHH

Photo  by http://www.best-beaches.com/europe/spain/bilbao

Simbolo incontrastato di Bilbao è il museo Guggeheim, un capolavoro di architettura contemporanea, opera del canadese Frank Gehry, con curve e volumi in pietra, vetro e titanio. L’interno è molto affascinante, presenta 19 gallerie distribuite su tre piani, attorno a un monumentale atrio centrale dove ci sono opere di importanti artisti americani ed europei del 20° secolo oltre a numerose mostre di alto livello.

Altro architetto che ha esercitato il proprio talento a Bilbao è lo spagnolo Santiago Calatrava. Ideatore del nuovo terminal dell’aeroporto, è stato anche l’artefice del Puente Zubizuri, noto con il nome di Puente Peatonal del Campo de Volantín. La sua caratteristica forma ad arpa, il pavimento in cristallo, il colore bianco ne fanno un importante esempio di architettura contemporanea oltre ad essere uno dei luoghi più suggestivi della città!

Altri musei.

Museo de Belles Artes.

 22yy

 photo by http://bilbaohiria.com/1-los-museos-museo-guggenheim-y-bellas-artes/

 Il Museo de Belles Artes si trova a pochi passi dal Guggenheim e a ridosso del Parco Casilda Iturrizar.
100 anni di storia, 10 secoli di arte, fu questo lo slogan utilizzato nel 2008 per il centenario del Museo de Belles Artes di Bilbao. Le sale interne custodiscono un’affascinante collezione che spazia dall’arte rinascimentale e barocca di El Greco, Zurbarán, Murillo, Ribera, Goya, Van Dyck, all’arte moderna e contemporanea di Gauguin, Bacon, Oteiza, Chillida, Tàpies e Barceló.

Nei pressi del museo si trovano anche alcuni palazzi particolarmente importanti da un punto di vista storico e culturale, come il Palazzo Sota, lussuosa residenza di una delle famiglie più ricche della città, il Palazzo Chavarri, con le sue decorazioni in stucco policromo e i meravigliosi arredi interni, e la Casa Montero, conosciuta anche come “Casa Gaudì”, per la sua facciata in stile modernista e la somiglianza con alcuni edifici realizzati dal geniale architetto catalano.

Museo Marítimo Ría de Bilbao.

 3333333333

Photo By https://museosnavalesymaritimos2.wordpress.com

Il Museo Marítimo Ría de Bilbao si trova in Muelle Ramón de la Sota, sulla riva sinistra del fiume Nervión, nei locali occupati un tempo dalla società navale Euskalduna. E’ il posto ideale per scoprire la storia, la cultura e la tradizione marinara di Bilbao.

Ci sono due aree da visitare. All’esterno si trovano principalmente le imbarcazioni che hanno fatto la storia della navigazione locale, mentre lo spazio espositivo interno, suddiviso in tre settori, è dedicato ognuno a tre distinti ambiti della vita marittima. I vari temi sono affrontati sia in modo didattico che in modo ludico, perciò la visita risulta adatta anche ai più piccoli.

Oltre alle mostre permanenti, il Museo organizza spesso esposizioni temporanee legate alla cultura marittima in generale.

Il Casco Viejo.

44444444444444

photo by http://cardenalbilbao.es/2015/10/ir-de-compras-en-bilbao/

 Oltre ai tanti musei da visitare, dovete assolutamente andare a fare un giro nel bellissimo centro storico, il Casco Viejo con il suo groviglio di stradine piene di taverne dove gustare i pintxos, deliziosi aperitivi che vi faranno venire l’acquolina in bocca!

Questo quartiere è chiamato anche Barrio de Las Siete Calles in riferimento alle sette strade principali che lo compongono. Passeggiando incontrerete piazzette, palazzi storici, laboratori artigianali e tanti angoli suggestivi, come lo sferisterio dove sarà possibile assistere ad una partita di pelota, lo sport nazionale dei Paesi Baschi.

Il cuore del quartiere è la Plaza Nueva, punto di ritrovo per visitatori e sede di svariati eventi culturali e manifestazioni come il mercato delle ghirlande floreali, la vigilia del giorno d’Ognissanti, e il Grand Slam Masters Final, uno dei tornei di scacchi più importanti del mondo.

Al centro sorge la statua che raffigura il fondatore di Bilbao, Don Diego Lopez de Haro, mentre nei dintorni si trovano numerosi locali e ristoranti. Sulla piazza si affaccia anche il palazzo che ospita la Euskaltzaindia, la Reale Accademia della lingua Basca.

La domenica non potete perdervi  il tradizionale mercatino di antiquariato e collezionismo.

Nella Plaza Mayor o Plaza Vieja sorge il Mercato de la Ribera, il mercato coperto più grande d’Europa. L’edificio si affaccia su una riva del fiume ed è caratterizzato da ampie vetrate variopinte che illuminano l’interno. I tre piani che lo compongono sono dedicati ciascuno a una tipologia diversa di prodotto: pesce, carne, frutta e verdura.

Aree verdi di Bilbao.

 55555555555

photo by http://www.conocerbilbao.com/parque-etxebarria-en-bilbao/

 Il Parco Etxebarria è il polmone verde della città dove i cittadini di Bilbao praticano jogging e prendono il sole. Il parco è situato in posizione dominante, sul pendio che circonda la vallata, e permette di godere di una bella vista panoramica sul centro storico.

Il Parco Casilda Iturrizar

 666666666

photo by http://www.panoramio.com/photo/81061605

Questo parco è tra le aree verdi di Bilbao più importanti, sia per la diversità degli spazi interni che per la presenza del Museo delle Belle Arti. Si raggiunge facilmente a piedi dal centro storico. Si possono contare circa 1500 diverse specie vegetali, alcune delle quali provenienti da altri luoghi del mondo. La Pergola è il nome dato a una curiosa fontana cibernetica che nei mesi estivi offre giochi di luce e acqua. Il Parco Casilda Iturrizar include anche uno specchio d’acqua in cui vivono le anatre e altre specie acquatiche, per questo gli abitanti definiscono l’area naturale come il “parco delle anatre”.

Gastronomia.

 77777777

photo by http://www.iratitavernabasca.com/eng/comer-en-irati/

 Se andate a Bilbao dove provare i tradizionali pintxos, stuzzichini realizzati generalmente con prodotti tipici, da gustare insieme ad un bicchiere di Txacolí, un vino bianco locale giovane e fresco.

I pintxos sono preparati con una piccola fetta di pane sulla quale viene adagiato il pesce, soprattutto il baccalà, la carne o gli affettati con vari tipi di verdure.

 Altri piatti:

Il Vizcaina è il baccalà condito con vari e variegati ingredienti come il peperoncino rosso, l’aglio, le cipolle ed il Jamón iberico, ovvero il celebre e rinomato prosciutto crudo dei paesi baschi. Questo condimento gustoso e profumato viene battezzato “salsa di Bilbao”.

Il Gulas è un altro piatto della tradizione bilbaina a base di pesce, precisamente di anguilla, saltata nell’olio di oliva con l’aggiunta di peperoni rossi.

Il Purrusald è un piatto di ‘pescado’ tipico di Bilbao, preparato con baccalà, porri e patate, condito con brodo di pesce, aglio, pepe ed alloro. Si tratta di un piatto dai profumi intensi e dal gusto molto deciso.

 

Spero che presto andiate a Bilbao per scoprire tutto questo e molto altro ancora!

Buon divertimento.

Lara (in arte La Peregrina).

Le immagini inseriti in questo articolo sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
The images included in this article are taken from the internet and thus considered to be in the public domain ; if their publication violated any copyrights , please notify via email. They will be immediately removed .
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...